PERCHÉ L’ORGANISMO ACCUMULA TOSSINE

detox

Molte persone che vivono una vita del tutto normale, ad un certo punto si trovano di fronte un forte calo di energia e tono, pur non avendo apportato alcuna modifica alle loro abitudini quotidiane. Una delle cause di tale fenomeno può essere l’eccesso di tossine nel corpo.

Un eccesso di tossine nel corpo, ne ostacola le normali funzionalità. L’organismo, dunque, sentirà il bisogno di purificarsi, e, nel tentare di farlo, sprecherà tutte le energie di riserva. Questo è il motivo si soffre di una mancanza di energia, un peggioramento della salute, dell’umore e così via.

Le condizioni ambientali moderne sono particolarmente nocive, e noi siamo circondati da tossine, gas nocivi e contaminanti chimici. Le sostanze tossiche entrano continuamente nell'aria e nell'acqua fluviale emesse dai moderni impianti e fabbriche. Negli alimenti, da tempo vengono aggiunti additivi dannosi e anche le semplici patate contengono nitrati, per non parlare, poi, dei cibi raffinati che si trovano normalmente al supermercato.

Ma anche in queste condizioni, ci si può mantenere in salute e non ammalarsi. Come tutti sappiamo, la causa principale dell'accumulo di tossine nel corpo è lo stile di vita non corretto: spesso il nostro stile di vita è sedentario, o ci abbandoniamo a cattive abitudini, come un’alimentazione poco sana oppure, magari, fumiamo, assumiamo troppi alcolici, o perfino droghe ricreative. Di conseguenza, accumuliamo tossine.

COME ENTRANO LE TOSSINE NEL CORPO

Sulla base di quanto detto, possiamo riassumere quali siano le principali ragioni dell'accumulo di tossine nell’organismo come segue:

  • Cibo dannoso o poco salutare La maggior parte di tossine nel corpo proviene dal cibo. Ciò è particolarmente evidente nella dieta di chi segue un regime alimentare con cibi raffinati e pieni di additivi. Verificare se sia il tuo caso è facile: apri il tuo frigorifero e guardaci dentro - ci sono abbastanza prodotti naturali o freschi? E, in generale, fai attenzione a ciò che mangi. La tua dieta comprende molta frutta e verdure fresche? Molto probabilmente no. Al contrario, sarà composta da molti zuccheri, da sale, da farinacei, da carne ed affumicati, dolci, junk food e tanto altro, che non si può dire, certo, “naturale”;
  • Acqua contaminata Molti non sanno quanto sia benefica l'acqua pura per il nostro corpo. Ogni cellula del nostro corpo ha bisogno di acqua pulita che, tra l’altro, aiuta ad eliminare le tossine. Come sappiamo, in natura, non esiste alcun elemento in grado di sostituire l'acqua, e i vari sostituti dell’acqua da noi introdotti nella nostra dieta quotidiana non fanno che aumentare la quantità di tossine nell’organismo. Stiamo parlando di acqua gassata, succhi di frutta industriali, caffè, tè ed acqua, letteralmente, sporca (leggi di più sui filtri dell'acqua );
  • Aria inquinata Purtroppo, non tutti possono ritirarsi definitivamente in campagna per liberarsi dallo smog. Ma tutti possiamo permetterci di passare un po’ più di tempo all’aria aperta, magari in un parco. Inoltre, dobbiamo considerare le tossine che entrano nel nostro organismo a causa delle attività lavorative (vernici, fumi industriali, ecc.), e prendere le necessarie misure per neutralizzarle;
  • Cattive abitudini Il fumo, il consumo frequente di bevande alcoliche, non solo nuocciono alla salute, ma sono un’ulteriore fonte di tossine.Cattive abitudini sono anche un eccessivo consumo di caffè, tè, acqua gassata, oltre al mangiare troppo ed allo stile di vita sedentario.

IN CHE MODO LE TOSSINE DANNEGGIANO LA SALUTE

La teoria dell'omotossicologia del medico tedesco Hans-Heinrich Rekeweg, si basa sulla connessione tra le scorie di una persona e delle malattie da cui è afflitta, ed, essenzialmente, sostiene che l'esacerbazione della malattia non è altro che un tentativo del corpo di eliminare le tossine. Cioè, secondo il medico tedesco, tutte le malattie sono frutto di un eccesso di tossine. Si è scoperto che, entro certi limiti, ciò è vero: le malattie non vengono per caso da un momento all’altro, ma la loro causa, tra le altre, è l’accumulo di tossine.

La natura, molto saggia, ci ha dato l'opportunità di eliminare rifiuti e tossine attraverso i nostri sistemi escretori, ma neanche lei poteva prevedere la portata dei danni cha avrebbero, col tempo, causato industrializzazione e post-industrializzazione. E una delle conseguenze che non ci aspettavamo è che, non solo le tossine sono dannose per la nostra salute, ma il nostro sistema escretore non riesce ad affrontare questo “bombardamento” incessante. Le scorie sono lo scarto naturale del nostro organismo e la loro presenza è necessariamente connessa con la sua attività vitale.